A A A

Codice di comportamento

In ottemperanza all’art. 68 del DLGS n.150 si pubblica il codice disciplinare dei dipendenti pubblici, come meglio individuato dagli artt. 55 e seguenti del D.Lgs n. 165/01 come integrato conmodifiche dal già citato D.Lgs n. 150/09, recante l’indicazione delle “sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti pubblici”. Come indicato dal testo dell’art. 55 del D.Lgs. 165/2001, le nuove disposizioni costituiscono norme imperative, ai sensi degli artt. 1339 e 1441 del codice civile e, pertanto, integrano emodificano le fattispecie disciplinari previste dai CCNL, comportando l’inapplicabilità di quelle incompatibili con quanto disposto dalle modifiche introdotte al D.Lgs. 165/2001. Si precisa che la pubblicazione sul sito istituzionale del presente provvedimento equivale, a tutti gli effetti, alla sua affissione all’ingresso della sede di lavoro.




Decreto del Presidente della Repubblica
16 aprile 2013, n. 62


D.P.R.16 aprile 2013, n. 62(pdf 44,0 KB), concernente il Regolamento recante il codice di comportamento dei dipendenti pubblici.


Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici
(GU Serie Generale n.129 del 4-6-2013)


Circolare
n°14,


C.M.
n°88 e allegati,


Codice comportamento dipendenti PA
2011,


codice disciplinare
area V,


sintesi
normativa


Documenti
Codice disciplinare(zip 561,3 KB)